Loading...

MENCHO SOSA

mencho sosa

Biografia

Mencho Sosa Facundo Molina: giocoliere, giocatore di football e artista eccentrico.

Dai 3 ai 18 anni gioca, senza mai fermarsi, in diverse squadre di calcio di Buenos Aires: difensore del Santos Lugares, Società Villa Martelli, Gioventù Belgrano, Argentinos Juniors, River Plate, San Lorenzo.

Nel 1999 inizia a studiare teatro e ad apprendere l'arte circense in diversi centri culturali e per strada, dove incontra molti giocolieri che lo ispirano e lo portano a migliorarsi continuamente.

Dal 2003 fino al 2005 studia teatro presso il Conservatorio Municipale di Arte Drammatica di Buenos Aires e mimo presso la Scuola Argentina del Maestro Angelo Elizondo. Contemporaneamente segue le lezioni di voce e teatro corporale.

Dopo aver viaggiato molti anni grazie alla sua arte e aver partecipato a vari convegni e incontri di circo in Argentina, Brasile, Venezuela, Uruguay, Spagna, Italia, Germania, Grecia, Slovenia, decide di mescolare le sue due passioni: il calcio e il circo. Esplora accuratamente l'uso del pallone da calcio come materiale di giocoleria da manipolare attraverso l'uso dei piedi, delle mani, della testa e del corpo.

Tre differenti esperienze di ricerca, nel 2012, insieme a Rodolfo Voutrinas, lo conducono alla creazione del Club Sociale e Sportivo 'Keg Kosmiko' (perfetto mix di calcio e di circo), con il quale porta i suoi spettacoli nelle piazze, circhi, teatri e club di calcio in Argentina, dando vita al suo grande personaggio 'Mencho Sosa'.

Desideroso di continuare a girare il mondo con la sua arte, crea il suo Solo chiamato 'Calcio e circo per la gente'. Spettacolo che attualmente continua a portare per il mondo.